google-site-verification: google8f794e7ffc2b77cb.html

giovedì 1 settembre 2016

ROMA DAL 1 AL 30 SETTEMBRE 2016 – ROMA GRATIS – ROME FOR FREE


Concerto gratuito alla Terrazza Panoramica del Vittoriano

Jazz al Vittoriano, concerto gratuito -  9 Settembre

Venerdì 9 settembre alle ore 21 secondo appuntamento della rassegna gratuita 'Sotto le Stelle di Roma' con l’esibizione di  Naomi Berrill.
sulla Terrazza Panoramica del Vittoriano




Roma Mapping Festival, ROMap

Dal 9 all'11 settembre 2016



Ecco dove vedere il Roma Mapping Festival:

Chiesa Sant'Agostino in Campo Marzio
Museo di Roma - Palazzo Braschi
Museo Nazionale Romano - Palazzo Altemps
Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù a Piazza Navona
Piazza Navona



Ingresso gratuito
Per gli appuntamenti a Palazzo Braschi Palazzo Altemps i posti sono limitati, la prenotazione è consigliata su www.ro-map.it

Il CINEMA OPEN AIR ROMA 
fino all’11 settembre
Risultati immagini per cinema villa borghese turismo roma

EFFETTO NOTTE A VILLA BORGHESE 

70 SERATE DI CINEMA, MUSICA E CUCINA
NELL’ARENA ALL’APERTO E NELLA SALA DELUXE DELLA CASA DEL CINEMA

Programma estivo della Casa del Cinema: fino all’11 settembre apre ilteatro all’aperto con la rassegna estiva 2016, intitolata Effetto Notte. 
70 appuntamenti ad ingresso gratuito. In caso di pioggia le proiezioni all’aperto verranno spostate nella Sala Deluxe.

Il Bosco a Piazza San Silvestro 
Dall’8 all’11 settembre 

Caduta, Autunno, Red, Stagione, Boschi

PIAZZA SAN SILVESTRO  dalle 10 alle 22, i romani e tanti turisti potranno rinfrescarsi all’interno del Bosco Culturale itinerante installato tra i palazzi del centro da Austria Turismo.

IED_Open_Day_Roma  Giovedi 15 Settembre
OSPITE OPEN DAY IED L’ARTISTA NEWYORKESE CRAIG COSTELLO. 

Lo IED di ROMA, l’Istituto Europeo di Design, ti invita a partecipare all’Open Day di giovedì 15 settembre 2016: una giornata a porte aperte per parlare di professioni creative, passioni e futuro.



Vittoriano, Arte e Musica fino al 30 settembre 2016 L'Altare Della Patria 
Vittoriano, appuntamenti d'Arte e Musica
VITTORIANO, APPUNTAMENTI D’ARTE E MUSICA
Note, parole e colori nell’estate romana: i più grandi artisti della scenajazz italiana, le stelle femminili della musica d'autore, conversazioni d’artee la mostra sul genio artistico di Lucio Dalla.


Estate al Gasometro di Roma fino al 14 settembre 2016

Gazometro, Gasometro, Roma
La Riva Ostiense torna a brillare nelle Notti d'Estate. In una veste totalmente nuova, completamente all'aperto, si riaccendono le luci tra i moli con affaccio sul Tevere.

Per tutta l'Estate, dalle 18:30 fino alle 4 del mattino, tra Teatro, Cinema, Spettacoli, Musica Live, Dancefloor, Beach Volley, Basket, Street Art e Mixology prende vita Gasometro 2016 Core d'Acciaio
Ingresso Gratuito
Gasometro - Riva Ostiense [Metro B - Garbatella - Piramide]


Effetto Notte a Villa Borghese”, torna il cinema dell’estate romana 

30 giugno, fino al 7 settembre 

Risultati immagini per Effetto notte a Villa Borghese 2016





Sabo Roma 32° Expo: la fiera delle idee e delle soluzioni pratiche

Dal 24 al 26 settembre alla Nuova Fiera di Roma
Bagno, Interno Del Bagno, Design, Interior Design


Apertura Giardino dell’Istituto Giapponese di Roma
Apertura Giardino dell'Istituto Giapponese di Roma
Il giardino dell’Istituto Giapponese di Roma è stato realizzato, su terreno in concessione dal Comune di Roma secondo accordi diplomatici, dal noto architetto Ken Nakajima, responsabile anche del progetto per l’area giapponese presso l’Orto Botanico di Roma.
Nel giardino, il primo realizzato in Italia da un architetto giapponese, compaiono tutti gli elementi essenziali e tradizionali del giardino di stile sen’en(giardino con laghetto), che ha raggiunto l’attuale splendore perfezionandosi attraverso i periodi Heian, Muromachi (XVI-XVII sec.) e Momoyama (fine XVII sec.): il laghetto, la cascata, le rocce, le piccole isole, il ponticello e la lampada di pietra, tôrô.
La veranda, tsuridono, che si protrae sul laghetto è uno dei migliori punti per godere la vista del giardino. Tra le piante presenti si trovano il ciliegio, il glicine, gli iris e i pini nani. Le pietre che formano la cascata provengono dalla campagna toscana.
Il giardino dell’Istituto Giapponese di Cultura apre tutto l’anno (tranne nei mesi di luglio, agosto e nel periodo natalizio). Visite guidate gratuite in turni della durata di 30 minuti.
NUMERO UNICO DI PRENOTAZIONE 06.9484.4655 
Visite il Martedì, Giovedì, Venerdì pomeriggio
Venerdì e Sabato mattina
MODALITÀ DI PRENOTAZIONE
La prenotazione è obbligatoria. Le prenotazioni per singoli si effettuano ESCLUSIVAMENTE per telefono al numero 06.94.84.46.55numero valido anche per la richiesta di informazioni che non si trovano sul sito. Il numero per le prenotazioni è attivo da lunedì a venerdì 9.00-12.30/13.30-17.30, sabato 9.30-13.00(esclusi i giorni di chiusura dell’Istituto, riportati sul calendario ). Non sarà possibile prenotare con altri numeri degli uffici.
Su richiesta anche visite per gruppi istituzionali (scuole, enti pubblici, centri culturali et similia) all’indirizzo e-mail gruppi@jfroma.it. Non verranno considerati gruppi le associazioni spontanee (amici, parenti ecc.).
Al momento della prenotazione, vi sarà richiesto:
-giorno e ora della visita (vedi sotto il calendario di turni disponibili)
-nome di ciascun partecipante
max 5 persone per telefonata. La prenotazione non è cedibile. Cancellazione gradita in caso di impossibilità.
-nome e contatto di chi prenota 
I TURNI DELLE PROSSIME VISITE:  Info aggiornate su sito)
Il Giardino (1.453 m2)
Progettato da Ken Nakajima è il primo giardino realizzato in Italia (su terreno in concessione dal Comune di Roma) da un architetto giapponese, responsabile anche del progetto per l’area giapponese presso l’Orto Botanico di Roma.
Visite guidate gratuite.
La visita guidata – sospesa in caso di pioggia – si svolge a turni di 30 minuti in gruppi di 25 persone al massimo.




Giardini di via del Quirinale: nuovo 


itinerario di visita

Giardini di via del Quirinale: nuovo itinerario di visita
Giardini di via del QuirinaleGiardino di Sant’Andrea al Quirinale e delGiardino di Carlo Alberto
Il servizio visite guidate del Comune di Roma si arricchisce di un nuovo itinerario.
Si tratta del Giardino di Sant’Andrea al Quirinale e del Giardino di Carlo Alberto.
Un unico percorso che permette di ammirare questi due piccoli capolavori, recentemente restaurati dal Dipartimento Tutela Ambientale  in collaborazione con la Sovrintendenza Comunale grazie ad un finanziamento Arcus e riconsegnati alla città.
Il Giardino di Sant’Andrea al Quirinale – realizzato dal giardiniere reale Giuseppe Roda nel 1888 e aperto al pubblico nel 1969 per volere del Presidente della Repubblica, Giuseppe Saragat – si trova lungo la via del Quirinale, tra le chiese di Sant’ Andrea e di San Carlino alle Quattro Fontane. Occupa il luogo dell’orto-giardino, con arredi e fontane del complesso conventuale di Sant’Andrea.
Il giardino Carlo Albero (già Giardino del Quirinale) si trova di fronte al lato del Quirinale, lungo la via omonima. Fu realizzato in occasione della visita a Roma dell’imperatore Guglielmo II nel 1889 ed è caratterizzato da una grande statua equestre di Carlo Alberto.
Nelle pagine dedicate al Servizio Visite guidate è possibile scaricare le brochuredelle due aree verdi, con le informazione tecniche e storiche e con la mappa dell’itinerario.
Si ricorda che le visite sono completamente gratuite e devono essere prenotate da singoli cittadini, scuole, associazioni.
Minimo 6 – Massimo 25 partecipanti.
Le visite guidate nel periodo estivo (giugno-settembre) si svolgono esclusivamente di mattina
Per informazioni e prenotazioni
Tel./Fax 06.5817.727
Dal lunedì al venerdì, ore dalle 9.00 alle 13.00
il giovedì e venerdì anche 14.30-17.30
Domenica non si effettuano visite.
Nel mese di agosto non si effettuano visite guidate – Funweek
Visite guidate nelle ville e nei parchi di Roma

Gratuite le visite al Giardino di Sant’Andrea al Quirinale e di Villa Carlo Alberto al Quirinale.
Tel/Fax 06 5817727 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00: il giovedì e venerdì anche dalle ore 14.30 alle ore 17.30.

Trastevere Rione del Cinema, due mesi di cinema gratis   Dal 1 Giugno al 1 Agosto 2016 torna il cinema gratis a Trastevere. Guarda il programma dei film che verranno proiettati.

Trastevere Rione del Cinema, due mesi di cinema gratis

TRASTEVERE RIONE DEL CINEMA, FESTIVAL GRATUITO DEL CINEMA. Programma 2016

Piccolo Cinema America e Municipio Roma I sono orgogliosi di presentare la terza edizione del “Festival Trastevere Rione del Cinema” con il sostegno di REGIONE LAZIO e della Società Italiana degli Autori ed Editori, con il contributo di BNL Gruppo BNP Paribas, il sostegno e patrocinio di “Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza”, il patrocinio di Camera di Commercio di Roma ed il sostegno di varie attività commerciali presenti nel Rione Trastevere, tra cui Bernabei, Conad, Gelateria Fatamorgana e Città del Sole.
Dopo il grande successo dell’anno scorso, che ha raccolto in piazza nell’arco di 60 giorni circa 36 000 cittadini, provenienti da ogni angolo della città, registrando un incredibile e costante afflusso di partecipanti, San Cosimato torna ad essere un cinema a cielo aperto. Grazie alla ristrutturazione della piazza svolta dal Municipio durante l’inverno, quest’anno si potrà disporre di uno schermo di 10 metri anziché 7 e, soprattutto, ottimizzare al meglio lo spazio: l’intera San Cosimato sarà una platea di libera fruizione con una capienza fino a 3.000 persone.

Si è voluto tuttavia mantenere le 199 sedute, così che i partecipanti, dovendosi attrezzare con sedie, cuscini e tappeti, si sentano coinvolti e chiamati a partecipare in prima persona. Non c’è soltanto qualcosa di romantico in questo gesto: è un atto simbolico per stimolare l’attivazione dei cittadini, spronandoli ad intervenire positivamente sul proprio territorio piuttosto che viverlo passivamente.
Il programma eterogeneo mira al coinvolgere ogni tipo di spettatore.
In programma: Classici Disney e Pixar – La Commedia all’italiana – Xavier Dolan v.o.sott.it
La musica ed il Cinema – Wim Wenders – Martin Scorsese
Il documentario italiano contemporaneo V.ITA.SUB.ENG
La rassegna Disney ed alcuni altri titoli saranno proiettati in Italiano con sottotitoli in inglese così da coinvolgere il flusso di turismo che anima i vicoli del Rione, garantendo anche a questo un’adeguata offerta culturale.

Palazzo Madama, Senato della Repubblica

ogni primo sabato del mese dalle ore 10.00 alle 18.00

Le visite sono sospese nel mese di agosto.

Piazza Madama
Email: visitealsenato@senato.it
Sito web: www.senato.it/visitareilsenato/privati
Sito web: www.senato.it/virtualtour/ (visita virtuale)
Telefono: +39 06 67062177 info


 

A passeggio lungo le antiche mura

 n programma di visite guidate, condotte dal personale tecnico scientifico della Sovrintendenza Capitolina, che illustra ai cittadini e ai turisti alcuni dei tratti e delle porte tra i più significativi dell’intero circuito sia per le caratteristiche tecnico costruttive, sia per la storia della città di Roma. Soggetto principale delle visite sono le Mura, la loro funzione specifica e storia costruttiva. Le visite sono gratuite, senza necessità di prenotazione e si svolgeranno anche in caso di pioggia.
Per conoscere i luoghi e il calendario: www.sovraintendenzaroma.it



 

Casa del Cinema Roma

 Largo Marcello Mastroianni, 1
Facebook: https://www.facebook.com/pages/Casa-del-Cinema/167889168045
Fax: 0039 06 42016191
Telefono: 0039 06 423601 / 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00
Twitter: https://twitter.com/CasadelCinema

Ingresso gratuito ai Musei Vaticani

ogni ultima domenica del mese
Ingresso gratuito ai Musei Vaticani

L’orario dell’ingresso gratuito è:  9:00 – 12:30 Chiusura 14:00


IN QUESTA OCCASIONE NON E’ POSSIBILE EFFETTUARE PRENOTAZIONE


I Musei Vaticani si trovano in viale Vaticano a Roma, all’interno dello Stato della Città del Vaticano, e sono una delle raccolte d’arte tra le più grandi del mondo, dal momento che espongono l’enorme collezione di opere d’arte accumulata nei secoli dai Papi.


Il museo è stato fondato da papa Giulio II nel XVI secolo.


La Cappella Sistina e gli appartamenti papali affrescati da Raffaello fanno parte delle opere che i visitatori dei musei possono ammirare nel loro percorso.

Funweek

fonte:

http://it.wikipedia.org/wiki/Musei_Vaticani

 MUSEI GRATUITI LA PRIMA DOMENICA DEL MESE